Realizzazione App Dedicate per IOS-Android Tel 02-56568270
Web Communication

Coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo di solito lo fanno. (S. Jobs)

 

Seguici

Image Alt

Realizzazione App dedicate per iOS e Android

Realizzazione App dedicate

App Dedicate
per iOS, iPadOS e Android

realizzazione app dedicate

Realizzazione App dedicate: forse ti starai chiedendo se anche tu, anche la tua azienda possa avere bisogno di un’app.

Molto probabilmente sì.

Considera che nel mondo ci sono circa 5 miliardi di dispositivi mobili tra smartphone e tablet. Numero destinato ad aumentare notevolmente, anno dopo anno.

Le applicazioni presenti su App Store e Google Play Store vanno quasi di pari passo, arrivando a quota 3 miliardi.

Numeri impressionanti considerando il (relativamente) breve tempo di diffusione.

Sulla base di questi dati è evidente come le APP sia per iOS e Android sia diventate molto importanti per le aziende almeno per tre motivi.

  • Incoraggiano gli utenti ad aumentare visite ed acquisti, ovunque si trovino;
  • Sono più pratiche rispetto ad un sito web;
  • Possono raggiungere una nuova fetta di mercato fino ad ora ignorata;

Inoltre, da qualche tempo, il numero di ricerche effettuate sul web da dispositivi mobili ha superato quello effettuato da computer. Perché il cellulare è tra gli oggetti che, quotidianamente, vengono maneggiati con più frequenza.

App dedicate, sempre più presenti, sempre più importanti

Se i siti internet sono ottimizzati per il mobile, le applicazioni sono dedicate al mobile. Ovvero sviluppate per funzionare solo su smartphone e tablet e possono avere funzioni che sul sito non sono attive: conoscere la posizione, interagire con fotocamera, geolocalizzazione e molto altro a portata di tocco.

Qual è il vantaggio? Che l’utente non deve trovarti sul web ma sei già presente sul suo dispositivo. La realizzazione app dedicate permette che si muovano con lui e attraverso la loro installazione, potrai mandare delle notifiche riguardo sconti, promozioni, news o comunicazioni. Creando un’interazione diretta e – importantissimo – la fidelizzazione.

App dedicate, maggiore visibilità agli occhi degli utenti

Secondo le statistiche, i possessori di smartphone trascorrono più di due ore al giorno sul dispositivo mobile.

Per quanto vengano utilizzate quasi sempre le solite applicazioni, telefono, messaggistica, social network, quando l’utente cerca l’app che vuole aprire, scorre tra tutte quelle che ha installato. Essere lì, avere l’icona tra le altre app, significa aver catturato l’attenzione dell’utente che tornerà a visualizzare eventuali aggiornamenti. Più l’app è ricca, aggiornata, curata, più l’utente sarà invogliato ad aprirla.

App dedicate, attestato di autorevolezza

Quando consulti un sito, sfogli una rivista, leggi un quotidiano e nella presentazione o nella pubblicità trovi il simbolo di AppStore o Google Play Store, quel nome, quel brand ed il suo messaggio improvvisamente più importante.

Magari non te ne accorgi perché questa assegnazione avviene a livello di inconscio, incosapevolmente. Le aziende più grandi, le multinazionali hanno tutte un’app dedicata mentre le piccole e medie imprese solo in parte. E quelle che ce l’hanno acquisiscono un’autorevolezza maggiore.

Per questo le app dedicate possono assolutamente servirti. Ti distinguono dalla concorrenza o ti allineano. Si tratta di un’occasione unica da cogliere al volo.

In tasca ai tuoi clienti

Vogliamo parlare del rapporto con i clienti? La fidelizzazione è uno degli aspetti che non dovresti mai sottovalutare trattando con loro.

Con il bombardamento mediatico a cui siamo soggetti tra tv, radio, pubblicità stradale, banner, popup, giornali, riviste, volantini, social network, e-mail, se il proprio messaggio non è consistente e significativo, il rischio è che uno dei due, tu o il cliente, veniate inghiottiti finendo in un angolo sperduto.

Il classico incontro tra domanda e offerta si perde da qualche parte.

Torna ad essere fondamentale creare il contatto, la connessione vera, diretta con i clienti. Facendoli sentire tali e non “utenti del servizio”.

Magari non farà incontrare subito domanda e offerta ma ti terrà vicino al cliente. Sta’ sicuro che, standogli in tasca, la prossima volta si ricorderà di te.